Palatinum Club

Conviviali

CONVIVIALE “L’ARTE DELLA CARTAPESTA”

di Roberto Alessandrini

E’ stata una serata ancora più interessante di quanto previsto, a dimostrazione del fatto che la nostra associazione rende un prezioso servizio alla diffusione ed all’approfondimento della cultura.

Poco sapevamo della cartapesta, ma il Maestro Ezio Flammia, sapiente artigiano ma anche fine storico dell’arte, invitato e presentato dal nostro Socio Onorario Arch. Luisa Chiumenti, ci ha esposto una breve ma esauriente storia di questo duttile materiale, frutto del genio italico, creato da Jacopo della Quercia e proseguito da Jacopo Sansovino, esaltato dal Barocco e utilizzato ampiamente dal Bernini, poi diffusosi in Italia, in Francia e in tutti gli altri paesi.

La cartapesta, che deve il suo successo alla leggerezza, alla facilità e all’universalità del suo utilizzo, è diventata uno strumento per tantissime applicazioni, finanche utilizzata nella costruzione di canoe e di chiese, opportunamente trattata con collanti che la rendono ignifuga e idrorepellente.

Hanno accompagnato il discorso le belle fotografie del nostro relatore che, proiettate sullo schermo, sono state un’efficace ed esplicativa documentazione della storia incredibile di questa poco conosciuta arte, nonché del lavoro sapiente e appassionato del maestro.

Buone anche l’ospitalità e la cena presso il Grand’Hotel Palatino

Associazione Culturale costituita nel 1985
Hotel Bernini-Bristol - Piazza Barberini, 23 - 00187 ROMA