Palatinum Club

Conviviali

CONVIVIALE “FINALMENTE INSIEME”

di Roberto Alessandrini

Conviviale particolare questa di giugno, fortemente voluta dal Presidente e dal Consiglio Direttivo del Club per rompere il prolungato periodo di isolamento causato dalla pandemia, evento mai vissuto da alcuno dei presenti nella propria vita. Dopo tre mesi di eremitica chiusura, finalmente ci siamo rivisti, anche se non è stato possibile stringerci la mano, abbracciarci, scambiarci baci e calorosi saluti; al posto di questi, invece, ci siamo toccati con i gomiti, salutati con gli occhi ed abbiamo inviato espressioni verbali che, attraverso la mascherina, venivano percepiti dall’uditore come incomprensibili versi; inoltre anche il numero dei presenti doveva necessariamente essere limitato e non abbiamo potuto invitare alla nostra conviviale un ospite relatore, come nostra consuetudine, cosa mai accaduta da oltre trenta anni di vita della nostra Associazione; anche al tavolo, poi, dove finalmente ci siamo potuti togliere la mascherina, anche per poter bere e mangiare, ci siamo seduti in posti alternati e sfalsati, in modo che ognuno di noi non avesse persone ai lati e neppure di fronte.

Questa prevedibile situazione ha sicuramente limitato le possibilità di comunicazione tra di noi, Soci vecchi, nuovi ed ospiti. Allora, nonostante tutto questo, perché incontrarci? Perché tanto era il desiderio di tornare ad una parvenza di normalità, di rivederci al di là delle tristi telefonate e degli estenuanti collegamenti via Skype, WhatsApp, Zoom e chi più ne ha più ne metta, che avranno pure modificato le nostre abitudini di vita ma non certo in meglio. Pur con i limiti dovuti, la serata è stata tuttavia piacevole e cordiale; lo spirito dei presenti, a lungo represso e frenato nell’interno delle case, si è liberato nella gioia, quasi sfrenata, di voler comunicare tutto a tutti, nel tentativo di recuperare in una sola volta tutto quanto rimandato nei tre mesi precedenti. Dobbiamo, nella circostanza, elogiare il ristorante Orazio che, nonostante l’alternanza dei locali da noi frequentati, è sempre stato nostro costante punto di riferimento: infatti lo stesso ci ha da una parte garantito un’assoluta sicurezza dal punto di vista igienico-sanitario, dall’altra ci ha gratificati, allo stesso costo di sempre, di una cena a base di ottimo pesce, come a voler suggellare questo longevo rapporto e a confermarlo per il tempo a venire.

Durante la serata, inoltre, si è tenuta l’Assemblea annuale dei Soci ed il Presidente Paolo De Angelis ha presentato il Bilancio Consuntivo 2019 e quello Preventivo 2020, cosa che non è stata possibile nei mesi precedenti e, successivamente, il Presidente del Collegio dei Sindaci Roberto Alessandrini ha presentato la sua relazione invitando i Soci all’approvazione dei Bilanci, avvenuta all’unanimità.

Sempre rispettando le norme di prevenzione, ci siamo infine salutati augurandoci di tornare a rivederci in un clima di normalità dopo l’estate, consapevoli di vivere, si spera, un momento unico della nostra vita, che andava anch’esso immortalato, come si vede dalle foto, che risulteranno un documento storico per gli anni a venire.

 

Associazione Culturale costituita nel 1985
Hotel Bernini-Bristol - Piazza Barberini, 23 - 00187 ROMA